Il giorno più bello d’inverno secondo i consigli della wedding planner Cinzia Fonso

Un sposa d’inverno per un giorno più bello contornato dai primi delicati fiocchi di neve? La wedding planner Cinzia Fonso, del Trentino Alto-Adige, è la consigliera ideale per un matrimonio a tema invernale.

Infatti, ella stessa dipana quei dubbi che il periodo freddo può insinuare nella futura coppia di novelli sposi: innanzitutto, si parte dall’outfit perfetto per il periodo, come il cappotto elegante, tassativo per lui.

Per lei, la sposa protagonista, principessa e regina d’inverno dell’evento, non ci si può esimere da stole o mantelle per una cerimonia religiosa da sfoggiare sopra l’abito dei sogni, lungo nella quasi totalità dei casi.

Il parterre di scelta si fa più ampio qualora si trattasse di una cerimonia nuziale con rito civile, dove il vestito da sposa può benissimo essere in corto, accompagnato da cappottini oppure stole meno lunghe.

In merito agli accessori bridal, la wedding planner non ha dubbi, motteggiando con un intramontabile “less is more”, a cui aggiungere un esclusivo stile minimal: a tale proposito, le calze (immancabili, visto il periodo freddo) per nulla bianche, troppo effetto gesso, devono essere color carne o naturale.

Le scarpe da sposa assumono diverse connotazioni: calzature gioiello con stiletto alla cerimonia, possono benissimo essere cambiate, durante la giornata, con soluzioni flat, quali una ballerina, oppure un tacco medio di otto centimetri.

Sempre in tema inverno minimal, il bouquet da sposa del periodo rivela nell’alternativa sofisticata ed originale della polsiera, che ricorda un po’ i balli americani di fine anno: lo stesso dicasi per le decorazioni e le composizioni floreali, che non possono tralasciare foglie di agrifoglio ed abete, arricchiti da pigne, naturalmente.

Il giorno più bello d’inverno permette di impiegare una palette cromatica elegante in nuance dorate od argentate: a questo, infine, si aggiunge una certa attenzione in fatto di “luce”, in quanto il buio arriva presto d’inverno, per cui gli shooting fotografici più suggestivi devono essere eseguiti anticipando i tempi.

Una nota di romanticismo finale? Cinzia Fonso consiglia la luce soffusa delle candele, visto che “…nel wedding l’accensione è concessa anche prima del tramonto…”.

Richiedi appuntamento