Lingerie da sposa : le proposte “intime” e seducenti di Victoria’s Secret

Se la lingerie da sposa shaping ha una notevole influenza per il giorno del matrimonio, così si può dire della prima notte di nozze?

Le proposte in tal senso sono molte e maliziosamente variegate, ma c’è un brand (vuoi per il marketing, vuoi per la bellezza delle modelle etc.) che per questo ed il prossimo anno vuole regalare una collezione piuttosto intrigante e curiosa per la lingerie da sposa: si parla di Victoria’s Secret, marchio di cui non si ha bisogno di ostentarne la fama internazionale.

Prima di avventurarsi nelle proposte più salienti (per alzare di qualche grado la temperatura della prima notte), molto divertente è la linea in bianco (rigorosamente) e swarovski che delinea chiaramente chi è la moglie.

Dai seducenti tanga e brasiliane in pizzo alle (meno civette) canotte, vestaglie e felpe stile “day after”, non ci sarà alcun dubbio di essere orgogliosamente sposate con la propria dolce metà: l’ironica scritta luccicante “Bride”, in glitter metallici, non lascia adito ad alcuna incertezza.

La collezione completa Victoria’s Secret vede una purezza virginale nella scelta del candido bianco come nuances predominante, ma il delicato senso del pudore si ferma qui, in quanto raffinati merletti e romantici pizzi rendono ogni modello provocante e malizioso quanto basta.

Il total white conquista i capi basic come reggiseni, culotte e babydoll (rendendoli altamente vezzosi), ma non si esime per alcuni articoli più sexy, come guepier e giarrettiere.

E’ una lingerie decisamente accattivante, anche grazie ai molti giochi di trasparenza che si ottengono da allusivi inserti in tulle: i baby doll in satin e pizzo sono solo un esempio di quanto erotico sia un “innocente diversivo vedo e non vedo”.

Colei che vuole evitare anche il più piccolo alito di biano, non può fare altro che anelare (e sfoggiare) dei corsetti strutturati in una tonalità nude di rosa, resi ancor più provocanti da giocosi ricami ed inserti in pizzo nero.

Ed anche se si è concentrati sulla prima notte di nozze, i sensuali completi bustier shape, con slip e calze coordinati (tutto rigorosamente in pizzo), si prestano molto anche per essere indossati sotto l’abito da sposa.

Il brand americano Victoria’s Secret offre una collezione 2013-2014 giovane, dinamica e, sicuramente, molto seducente (ma non tanto da scadere nel volgare troppo osé): è la lingerie perfetta per la sposa che vuole un look “intimo” sensualmente brioso e fresco a partire dalla prima, indimenticabile, notte di matrimonio.

Articoli Correlati:

Richiedi appuntamento