Il colore : tocco d’elite per gli abiti da sposa 2016

Il 2017 segna il ritorno in pompa magna del colore, per quanto riguarda gli abiti da sposa: se il bianco resta protagonista della tradizione, l’anno nuovo, allo stesso modo, preferisce sfociare in tonalità diverse dal candore eburneo, profilando un’elite di creazioni nuziali sempre al passo con le tendenze bridal più glam.

E questo 2016, non prevede quanlche idea cromatica in merito al settore wedding dei vestiti da sposa? Ebbene sì, in una fluente marea dai nivei riflessi, il colore si dimostra un’isola scintillante in mezzo a questo candido oceano.

In effetti, la scelta di un vestito da sposa colorato si dimostra un’elegante nicchia per l’anno in corso, permettendo alle future spose, che non vogliono farsi coinvolgere dalla tradizione dell’abito bianco, di optare per una cernita interessante, non solo in fatto di avorio o grigio perla.

Gli abiti da sposa 2016, ad esempio, non si esimono dall’interpretare i trend cromatici selezionati da Pantone per quest’anno, con un occhio di riguardo per la delicata allure del Rosa Quarzo e del Celeste Serenity, sfumature da dolci toni romantici, ideali per rappresentare la tenerezza del giorno più bello.

E tutto ciò, magari in abbinamento a strati di voluttuoso tulle per modelli da principessa senza tempo, come si può ammirare con la collezione 2016 de Le Spose di Chiara.

Non solo tenui opzioni confermano il colore della moda bridal 2016, ma anche frizzanti incursioni in nuance da toni caldi ed accesi, il cui risultato finale è estremamente chic e di classe, nonché esclusivo nella sua originalità.

E’ il caso delle collezioni 2016 realizzate da Elisabetta Polignano, in ci si ammira la sapiente espressione di tonalità brillanti in oro, arancio etc., che si ispirano al calore della tradizione e della moda indiana.

In tema cromatico, poi, i vestiti da sposa 2016 non tralasciano nemmeno l’essenza misteriosa del nero, talvolta accostata al bianco per l’intramontabile parvenza del black and white.

Infatti, il colore può caratterizzare una creazione nuziale solo in parte come peculiarità stilistica oppure interamente, tanto come tinta unita quanto come ricercata fantasia, come nel caso delle collezioni Eddy k 2016, in cui eleganti stampe floreali dai toni stong si stagliano intrepide sull’eburneo tessuto.

Chi ha detto, quindi, che il 2016 non ha colore in fatto di abiti da sposa? Forse non raggiunge le vette del venturo 2017, ma gli abiti da sposa colorati di quest’anno sono sicuramente l’apripista di uno stile must have per la possima primavera-estate.

Richiedi appuntamento