La sposa del 2018 : dalla passionale seduzione alla romantica modestia

La sposa del 2018 è sicuramente femminile ed elegante, riproponendo la sensualità prorompente che il 2017 ha svelato in forme armoniose sapientemente scoperte e velate, tocchi di pura seduzione per accendere il desiderio di una seducente raffinatezza.

Ma la moda bridal del prossimo anno si è spinta un po’ più oltre, propoendo sì una versione femme fatale per la sposa, ma accostata un’allure di romantica modestia.

Infatti, accanto a vertiginose scollature del decollete e della schiena, si susseguono interessanti varianti accollate, il cui casto effetto stilistico si stempera in soluzioni vedo e non vedo di lussuosi ricami, anche in presenza di alti colli vittoriani, ad esempio.

Allo stesso tempo, c’è un revival di sensuale candore che ricorda epoche passate, abbinando sontuosi corpetti accollati a lunghe gonne imponenti, non solo in merito a voluttuosi volumi, ma anche a strascichi che maestosamente accompagnano il cammino cadenzato di una sposa verso la sua dolce metà ed il suo giorno più bello.

E, come nel caso di Monique Lhuillier, la sposa del 2018si ammanta di maggiore mistero, grazie all’accostamento degli abiti nuziali con capi abbinati come cappotti e guanti in pizzo, che, con lo scopo di coprire maggiore superficie epidermica, in realtà, crea un invitante contrasto ad indugiare sulla serica pelle, carezzevolemente nascosta.

Richiedi appuntamento