Alcuni consigli per mantenere fresco a lungo il make up da sposa nel giorno più bello

Il giorno più bello necessita di tutti gli accorgimenti possibili, anche nei più minimi dettagli, soprattutto per quanto riguarda la protagosnista femminile assoluta.

E non si scherza nemmeno con il make up da sposa: scelti colore e tipologia, infatti, il trucco potrebbe subire gran parte dello stress del giorno stesso.

Esso, infatti, può sbavare o, al peggio, dissolversi interamente in merito alle lacrime di gioia del momento od ai teneri baci ed abbracci degli invitati, oltre che alla tensione ed alle possibili calde temperature.

Per cercare di scongiurare al massimo il disastro, ci sono alcuni consigli che si possono seguire per mantenere a lungo e fresco il make up da sposa in questa giornata così unica.

Innanzitutto, un’accurata pulizia del viso aiuta a risolvere sensibilmente il problema: deve essere eseguita qualche giorno prima del matrimonio, non a ridosso.

Con un viso perfettamente pulito, si può passare ad una cospicua dose di crema idratante, a cui segue una base solida (e in tinta con la carnagione…), per quanto riguarda il make up, proprio perché esso si fissi al meglio.

La cipria, naturalmente, amplia il successo del risultato, assicurando idealmente la base: anche il primer, per un risultato a lunga tenuta, si rivela un prodotto alleato sotto tutti i punti di vista.

Infine, occhi e labbra, durante la giornata, avranno sicuramente bisogno di ritocchi rinfrescanti, per cui, sì ad un piccolo e discreto beauty case per tutte le necessità, godendosi a piena potenzialità la dolcezza del giorno più bello.

Richiedi appuntamento