Treccia a spiga e sue romantiche versioni per l’acconciatura da sposa nel giorno più bello

La treccia a spiga è un’acconciatura femminile e romantica, ideale anche per festeggiare la dolcezza di una sposa nel suo giorno più bello.

Negli ultimi anni la sua connotazione stilistica si è evoluta e, dall’imperituro romanticismo di cui si caratterizza, è stata declinata in più forme, tanto da arrivare ad un suo assoluto risvolto glamour: dal mood più classico a quello più curioso ed originale, come il doppio chignon di trecce….

C’è un che di etereo e bucolico, se la treccia a spiga viene pettinata bassa e laterale, quasi a rinnovare le regale bellezza di una divinità bohemiem (magari arricchita da un delicato nastrino colorato…); nelle tendenze moderne, è meravigliosa anche per una sposa d’inverno, in quanto la sua elegante semplicità viene abbinata ad un’accattivante ed esterna piega ondulata.

Ancora, in tempi recenti si è rivalutato la sua storia, comportando abbinamenti ed acconciature che ricordano la corona o la tiara di una regina, come una splendida principessa Sissi era solita sfoggiare.

E’ una sofisticata versione di questa treccia, che si rivela ideale per vestiti scollati, con le spalle lasciate ben in mostra; la si può ottenere anche “a nido”, un’evoluzione più elaborata ed articolata della prima (con tante piccole treccine incastonate tra loro), dal chiaro intento retrò.

La rivalutazione di successo della treccia, come esclusiva e trendy pettinatura da sposa, sta nella sua raffinata naturalezza, la quale valorizza qualsiasi acconciatura di un giorno così importante, pronte ad impreziosirsi di romantici e ricercati accessori per capelli (veli e velette in primis…).

 

Richiedi appuntamento