Tosca Spose : velo, copricapo od opera d’arte tra i capelli per la sposa del 2015 ?

Le tendenze della moda bridal 2015 si sono svelate mano a mano, lo stesso dicasi per gli accessori da sposa che andranno a coronare la futura regina del suo giorno più bello.

Il velo da sposa rimane indiscusso e non scalzabile tanto facilmente dalla sua posizione di predominio, mentre tiare, diademi, coroncine etc. si dimostrano un desiderio brillante di luccichii armoniosi.

Tra le varie proposte, in merito alle applicazioni per capelli, una colpisce per la sua originale singolarità e si firma Tosca Spose 2015.

Probabilmente è un look creato ad hoc per sottolineare la bellezza eterea, naturale ed un po’ hippie dell’abito da sposa Amalfi: in bianco, lungo, impalpabile come una camiciola, che sembra gridare libertà dalla sua leggera e romantica consistenza.

E’ decisamente un vestito dal taglio moderno, essenziale, tipicamente minimal chic, con le spalline sottili, il corpetto velato ed una cintura legata a fiocco a mò di fusciacca, perfetta per creare un effetto spezzato sull’intera continuità del capo nuziale.

Ma ciò che balza vivacemente all’occhio è la sostituzioni di veli et simili con una struttura geometrica particolare, la quale abbraccia ed attornia tutto il viso, mentre sembra che un nugolo di farfalle e di delicati boccioli si muova al portamento della futura sposa, tutto con eburnea convinzione.

A metà strada tra velo e copricato, questa curiosa costruzione è molto al di fuori degli schemi classici, ma, sicuramente, si rivela una goccia rinfrescante nel mare della tradizione, anzi, può benissimo intendersi come un’opera d’arte contemporanea.

Richiedi appuntamento