La sposa ed i suoi capelli : le tendenze del colore per il 2014

Per un 2014 aperto alle più classiche ed eleganti oppure alle più curiose ed originali acconciature da sposa (senza mai dimenticare l’ombra del vintage…), anche il colore dei capelli segue nuove (o vecchie…) tendenze glam.

Di sicuro non vi sarà una sola tonalità trendy, ma ci si potrà sbizzarrire a partire dalle nuances tradizionali fino ad un vero fenomento strong per quanto riguarda le tinte più audaci.

In effetti se si è una sposa dai capelli corti, (magari con quell’intrigante taglio punk anni Ottanta), non ci si può esimire dalle’esibire una chioma bicolor ed in contrastro (per esempio radice platino e punte fucsia o blu…): ovvio che è un look piuttosto estremista, ma di sicuro è impossibile passare inosservate.

La certezza sta che, qualsiasi sia il colore dei capelli della sposa, non dovrà mai essere una tinta piatta e senza movimento.

La chioma della sposa del 2014 si dovrà tingere di sfumature, dolci o stravaganti che siano.

Le classiche nuances biondo, castano e rosso saranno ravvivate da punti luce (meches, colpi di sole, shatush et.), toni riccamente caramellati e, perché no, teneramente pastello.

Nel contempo, la sposa in vena di stupire può orietarsi verso preferenze originali ed eccentriche, magari grazie a tinte fluo (per chi ama osare ed esasperare, c’è il ritorno di colori accesi quali blu, fucsia, verde e grigio argentato…).

Le nuove tecniche del balayage e dell’ombrè hair, poi,  saranno a disposizione per un’ottenere una chioma dai colori lucenti e dall’effetto scintillante: nel primo caso si potranno ottenere sfumature originali e trendy, con il secondo metodo si manterrannno radici più chiare e le lunghezze saranno esaltate da calde tonalità dal cioccolato al caramello, con sensuali trascorsi dal nero al rosso ramato.

2014: che le spose si preparino ad un invitante banchetto di colori per la loro chioma ed acconciatura…..

Articoli correlati :

Richiedi appuntamento