Arriva la bella stagione ? Scegliere i sandali al posto delle classiche scarpe da sposa

Sebbene sembri che per alcuni giorni il bel tempo sia sospeso, la primavera è finalmente arrivata e per le prossime sposine del primo tepore è ora di scegliere le scarpe, che completino il proprio outfit nuziale da sogno.

Il classico è sempre chic e di moda, per cui la scelta, spesso, ricade su deliziose open o peep toe: con l’approssimarsi della bella stagione e dei più caldi, comunque, si può decidere di sostituire le tradizionali decollette con dei seducenti sandali.

E’ una decisione alternativa, ma per nulla scontata, in quanto sono in commercio numerose varianti: dalle opzioni più classiche a quelle più originali e sofisticate, senza dimenticare i preziosi sandali gioiello.

Gli shoes brand, legati al settore bridal delle scarpe da sposa, in effetti, propongono sempre più sandali da sposa, giocando sia con modelli dai tacchi vertiginosi sia con forme più comode: platform sempre più eleganti, intramontabili altezze medie e tacchi larghi, ora fanno spazio a soluzioni rasoterra (l’ultraflat, oltre alla sua praticità, è perfetto per matrimoni su spiagge sabbiose o ghiaiose…).

Come si sta notando, sebbene il bianco sia la nuance per eccellenza (come simbolo di candore e purezza), il 2014 sta dando spazio al colore, soprattutto per quanto riguarda le scarpe da sposa.

Dalle tinte più soft (beige e pastello) si passa a tonalità strong, sfumature forti, originali e curiose (fucsia, rosso, oro, ble etc.): ecco sandali da sposa eccentrici, ma molto glam…

E, poi, se si è alla ricerca di quel tocco luminoso in più, ecco i sandali gioiello, impreziositi e ricoperti (in parte od in toto) da strass, cristalli Swarovsky o glitter: ideali per la sposa che vuole risplendere nel suo cammino verso la navata.

 

Richiedi appuntamento