Le acconciature da sposa 2015 secondo l’hair stylist Salvo Filetti

L’hair stylist Salvo Filetti si pronuncia sulle acconciature da sposa di quest’anno nell’intervista al settimanale “Oggi”: ecco, alcuni suoi utili consigli per colei che si prepara trepidante al grande giorno.

Per quanto riguarda le tendenze del 2015, Filetti discorre a proposito di due filoni principali, attorno cui ruota la sua nuova linea: da una parte un trend più classico e romantico, in cui domina la morbidezza e che prende il nome di “Renaissance” e, dall’altra, uno stile più bon ton che ricorda, ad esempio, l’elegante bellezza di Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany” (quest’ultimo look viene denominato “Aristochic”).

L’intervista, poi, si incentra sui consigli: Filetti afferma che il momento giusto, per pensare all’acconciatura, sarebbe qualche settimana prima della cerimonia, appena si è ritirato l’abito da sposa e lo si possa provare abbinato alla pettinatura desiderata.

Allo stesso tempo, la fotografia si rivela un’alleata preziosa nella scelta del proprio bridal hair style, perché riesce a visualizzare con sicurezza le possibili disarmonie, grazie anche alle diverse angolazioni degli scatti.

Ed i capelli sciolti? Filetti è deciso: dipende dai desideri della sposa e se, allo stesso tempo, anche il vestito sfoggiato ne risulta valorizzato.

Salvo Filetti, alla fine, conclude l’intervista con un ultimo consiglio, il quale può risultare sicuramente determinante, nonché un’azzeccata perla di saggezza: l’errore da evitare è un’acconciatura che si noti fin troppo, in quanto “è lo sguardo della sposa che deve catalizzare l’attenzione, non la pettinatura”…..

Richiedi appuntamento