Il papillon per lo sposo 2016

Se la New York Bridal Week 2015 di aprile ha aperto le danze delle nuove tendenze bridal 2016, la Barcel Bridal Week 2015 di questi giorni le ha sapientemente confermate.

E, qualora si parli di wedding, la protagonista indiscussa dei nuovi trend è la sposa: cosa si dice, quindi, a proposito dello sposo?

Per adesso, possiamo sbilanciarsi sugli accessori, mentre si aspetta l’evoluzione stilistica maschile per il prossimo anno: di sicuro, cravatta e papillon terranno ancora banco.

Per il 2016, come per questo 2015, entrambi si avvantaggiano di un design rivisitato, con un farfallino che prende piede ancor di più.

In effetti, convenzionalmente esso è ritenuto più impegnativo della cravatta, non permettendo una visione stilistica più easy; al contrario, la sua presenza può essere meno invasiva e fastidiosa dell’alternativa.

Partendo da questo, c’è un restyling più moderno del papillon, che dalla sua formalità serale passa ad un aspetto meno rigido, per cui, oltre allo smoking, sono possibili accostamenti raffinati e moderni con giacche dal taglio diverso.

Gli stilisti, a questo proposito, propendono per materiali differenti, giocando con forme e geometrie che possono, in qualche modo, discostarsi dalla canonicità del suo stile accreditato.

Anche il colore fa la sua parte: la tradizione da cerimonia, in effetti, vorrebbe uno sposo con tale accessorio abbinato alla giacca, mentre, ora, la tendenza si è proprio invertita, con un papillon ton sur ton con la camicia oppure dal contrasto con la giacca, magari coordinandosi al gilet.

Eh, sì: abbattendo un altro pilastro della cerimonia moda uomo, non è neccessario rinunciare al panciotto in presenza del farfallino…..

Richiedi appuntamento