Organizzare un matrimonio ecosostenibile

Tra le tendenze del prossimo anno, l’allestimento di un matrimonio eco-sostenibile ed eco-compatibile sembra primeggiare con lo stile vintage, tanto ultimamente ostentato.

In realtà, nozze con una sviluppata coscienza verde non sono una novità per il prossimo trend, ma negli anni si sono potenziate fino ad arrivare al perfezionamento di un evento ad impatto ambientale molto ridotto.

Qualche consiglio in merito? Si può parlare di location immerse nella natura, ma, onestamente, ciò può comportare un’alterazione del normale sistema floro-faunistico: non certo la decisione migliore per un approccio ecologico disinteressato.

Più utile, per esempio, è ridurre il consumo di carta (ed il costo abbinato) per inviare le partecipazioni: questo è effettuabile grazie all’utilizzo delle email, sicuramente un criterio veloce, facile e moderno (forse sarebbe meglio accertarsi se tutti gli invitati dispongono di un indirizzo di posta elettronica…).

L’abito da sposa può essere confezionato con tessuti ecologici, non sottoposti a decisi trattamenti chimici, come eccentriche fibre naturali lavorate a mano, quali bamboo e canapa (questa scelta ha anche l’indubbio vantaggio di evitare maggiormente le allergie della pelle).

Con un occhio di riguardo all’impatto ambientale e sociale, si può decidere per bomboniere eco-solidali, magari realizzate dal riutilizzo di altri materiali; anche qualcosa di commestibile, legato ai confetti degli sposi, non sarebbe male.

Gli stessi addobbi (composizioni floreali, centritavola etc.) possono essere rielaborati con le proprie mani, a partire, perché no, anche dalla carta riciclata.

Poi il menù (sia di ristorante, che di catering) deve contenere prodotti stagionali e locali (il perfetto “km zero”), che rispettino, appunto, le tradizioni del luogo (se si vuole mantenere pulita al massimo la coscienza verde, si dovrebbero evitare prodotti di allevamenti suini, bovini ed ovini, a causa del loro pesante impatto in termini di carbonio e di consumo idrico).

E come ovviare ecologicamente all’arrivo della futura sposa? Una romantica carrozza è un’alternativa addirittura estremamente retrò, ma le auto elettriche aiutano se il luogo da raggiungere è piuttosto lontano (di questi giorni è la notizia di una coppia di sposi eco-friendly che si è adoperata grazie alla metro).

Indubbiamente allestire un matrimonio  eco compatibile si rivela arduo, ma non impossibile: soprattutto è un’idea originale e divertente, che pone un accento sui problemi etici legati allo sfruttamento dell’ambiente.

Inoltre, per molte ragioni, alla fine il budget risulta piuttosto ridotto rispetto alla preparazione tradizionale delle nozze.

Richiedi appuntamento