Matrimoni in crociera : i dati MSC Crociere sul giorno più bello

Il binomo crociera-nozze si rivela un fortunato connubio di successo: secondo i dati 2014 di MSC Crociere, l’anno scorso sono stati celebrati 382 matrimoni dagli ufficiali delle navi, mentrequest’anno siamo già arrivati a 164, con altri 90 in prenotazione.

Il matrimonio suddetto non ha valenza legale, religiosa o giuridica, ma è puramente simbolico: non a caso, infatti, uno su quattro dei promessi sposi lo celebra in crociera proprio per rinnovare i voti nuziali, soprattutto per il decimo o venticinquesimo anniversario.

Le nozze a bordo, solitamente, contano in maggioranza sposi italiani, sudafricani o spagnoli, con Venezia la meta da raggiungere tra le località più romantiche.

In media, il matrimono in crociera si fa al cospetto di almeno dieci partecipanti, tra parenti ed amici, mentre un rito intimo di coppia da celebrare in due ha il suo fascino ma è meno usuale: un uomo su sette, poi, organizza la cerimonia a bordo come una sorpresa per la sua dolce metà.

E sempre con una proporzione di uno a sette, la cerimonia nuziale in crociera viene allestita come un sontuoso banchetto di nozze con, almeno, 150 invitati.

Oltre all’importanza simbolica del matrimonio a bordo, MSC mette a disposizione una serie di servizi (dalle consulenze al trucco e parrucco, dai certificati ai servizi fotografici etc.) per rendere il tutto ancora più memorabile per la coppia di sposi.

 

Richiedi appuntamento