Mimose per il bouquet da sposa

La primavera fa sentire i suoi primi tiepidi raggi, risvegliando delicati desideri floreali: per una sposa di marzo, infatti, il bouquet con mimose può essere un’alternativa romantica ai classici evergreen.

Il dolce profumo delle mimose, inoltre, è perfetto per sottolineare il romanticismo del giorno più bello, con un’eleganza sofisticata e di classe, in tutta la sua accattivante semplicità.

In primo lugo, quindi, si può puntare su un bouquet realizzato esclusivamente con i fiori di mimosa: luminoso ed allegro nella sua intensa sfumatura di giallo; non a caso, il suo significato nel linguaggio dei fiori, è “sensibilità”.

Per un tema più bucolico, country o bohemien, le mimose possono benissimo abbinarsi ai fiori di campo, creando squisiti piccoli bouquet legati, magari, con raffia o spago, proprio per esaltarne la pura bellezza.

In questo caso, oltre al giallo, si può giocare con intense nuance di rosso, rosa e fuxia.

Ancora, elegante e raffinato è il bouquet da sposa con minose e rose bianche, romantico e di classe per qualsivoglia tema wedding scelto; un’opzione alternativa colorata, poi, è quella di impiegare rose color pesca invece che candide.

Sempre in termini di stile chic e glamour, molto di tendenza è il bouquet formato da mimose gialle ed orchidee, per un tocco prezioso e leggiadro.

Al posto delle rose, infine, un altro bouquet da sposa delizioso ed intramontabile è quello formato da mimose e calle bianche, perfetto per immortalare la tenerezza del giorno più bello.

Richiedi appuntamento