Il matrimonio principesco dell’ereditiera e cantante Victoria Swarovski

L’ereditiera della nota dinastia dei cristalli, la cantante austriaca Victoria Swarovski ha avuto il suo matrimonio da sogno, con ben tre giorni di festeggiamenti: presso la Cattedrale di San Giusto, a Trieste, ha detto sì al manager Werner Mürz.

L’evento mondano è iniziato giovedì 15 ed è terminato sabato 17 giugno 2017: la tre giorni di festa è iniziata giovedì con il gala dinner “Pasta e Amore” nella Piazzetta di Portopiccolo (elegante borgo marinaro dell’alto Adriatico), con una tavola all’aperto sui toni dell’oro e del rosso, per accogliere tutti gli ospiti prima della celebrazione ufficiale, 250 provenienti da tutta Europa.

La celebrazione del matrimonio vero e proprio si è tenuta venerdì: “Ho detto sì all’amore della mia vita”, ha scritto via social Victoria dopo la cerimonia.

La sposa ha sfoggiato un abito principesco da 89mila euro, arricchito da 500mila di cristalli Swarovski, dal peso di 46 kg, realizzato dallo stilista Michael Cinco: un modello da principessa dall’ampia gonna tempestata di cristalli, abbinata ad un corpetto con trasparenze eleganti e maniche sottili ed un velo maestoso di oltre sei metri.

Dopo il sì, il ricevimento nuziale faraonico si è tenuto sempre a Portopiccolo, con, alle 23.30, il taglio della torta a cinque piani, tra i fuochi d’artificio.

Richiedi appuntamento