Perché non sottovalutare i matrimoni d’autunno e d’inverno ?

Si sa, i periodi preferiti per festeggiare il giorno più bello sono le belle giornate di primavera, con i primi caldi, e l’estate, con il suo sontuoso bouquet di colori “infuocati”.

Ma i matrimoni invernali sono sottovalutati, con il probabile freddo che si combatte facilmente con un outfit adeguato, ad esempio: per il 2018, le maison, come visto in precedenza, puntano su coprispalle, cappe e mantelle dallo stile romanticamanete accattivante, per una mise bridal impossibile da dimenticare.

Senza contare la possibilità di giocare e mixare gli accessori da sposa con combinazioni a dir poco interessanti: manicotti, guanti e maniche lunghe finemente ricamate (e, magari, removibili) creano un look perfetto ed unico per i primi freddi, nonchè per le candide nevicate del periodo.

I periodi autunnlli ed invernali, poi, sono semplicemente ideali per l’illuminazione soft, che rende ogni scatto lussureggiante: allo stesso tempo, le location di nozze ideali si moltiplicano, grazie ad una maggiore disponibilità di luoghi, fotografi e scelte di ristorazione, rispetto ai periodi precedenti.

Inoltre, i colori si fanno decisamente accesi durante l’autunno, declinandosi in luminosi e scintillanti bagliori bianchi ed argentei verso l’inverno, senza dimenticare le lussuose nuance dorate ed i passionali rossi che allietano le feste natalizie.

Ecco perché i matrimoni d’autunno e d’inverno non sono da sottovalutare, anzi: chi non ama l’idea di un fuoco scoppiettante, di pasti luculliani e caldo vino rosso speziato, per festeggiare tutti in compagnia il lieto evento e la felicità dei novelli sposi?

Richiedi appuntamento