La wedding planner Giorgia Fantin Borghi ed i consigli in merito alla lingerie da sposa

Anche la lingerie da sposa segue un proprio dress code, come descritto dall’esperta di stile e buone maniere che è Giorgia Fantin Borghi.

L’intimo in questione, infatti, prevede una certa cura nella scelta, sia perché deve abbinarsi senza inestetismi all’abito da sposa sia perché il suo impiego può far la differenza, in termini di taglie, volumi e di silhouette.

Gli stessi dettagli che caratterizzano la lingerie da sposa, talvolta, dopo aver destato la propria attenzione ed il proprio desiderio, possono rivelarsi inadatti al vestito da indossare: ecco, quindi, la necessità di provare l’abito dei sogni con l’intimo che si vuole indossare al di sotto.

La lingerie, poi, non sempre è così effettivamente invisibile come dovrebbe essere, anche se della stessa tonalità, o di una sfumatura più scura, del bianco del vestito da sposa: in presenza di alcuni diafani modelli nivei, quindi, si potrebbe prendere in considerazione il color carne.

Poi, si evince il problema della vestibilità, qualunque sia l’intimo che si deve indossare: ad esempio, completi rimodellanti body shape devono essere perfettamente della stessa taglia, in quanto troppo larghi non servono a nulla e troppo stretti costringono quasi all’asfissia…

Lo stesso dicasi per lingerie non contenitiva: se stretta si rischia lo strizzamento eccessivo, se larga si può arrotolare in modo antiestetico: una via di mezzo, seducente e d’effetto, si dimostra il bustier a pezzo unico, che appiattisce l’addome senza costringere con stecche fastidiose.

Il reggiseno, allo stesso modo, propone forme diverse, per cui è necessario trovare il modello che meglio si addice con l’abito da sposa ed in comfort: se possibile sarebbe consigliato senza spalline, controllando la vestibilità in caso di push-up super preformati.

Infine, dilemma calza sì calza no: innanzitutto, non si devono usare con sandali o decollete peep toe, mentre in tutti gli altri casi, meglio la versione velatissima, massimo 8 denari ed autoreggente, rispetto al collant (soprattutto d’estate e stando attente alla giusta misura, pena imbarazzanti ed inesorabili scivolamenti).

E la notte del giorno più bello? Tanta e tanta seduzione….

Richiedi appuntamento