Elisabetta Polignano e l’intervista sulle sue nuove collezioni 2017

Il Made in Italy di Elisabetta Polignano è una stella preziosa nel firmamento italiano della moda bridal: la stilista sottolinea tutta la sua passione con stupendi abiti da sposa che sono realizzati completamente sul suolo nostrano, sia per quanto riguarda i tessuti sia per quanto concerne la sartoriale lavorazione, in tutta la sua minuziosa cura per i dettagli.

Ecco, quindi, che non poteva mancare il sodalizio tra l’atelier Look Sposa e l’innovativa designer, il cui mood elegante ed eclettico si ripropone nelle sontuose creazioni nuziali 2017 scelte dalla maison per tutte le sue spose.

In una recente intervista alla rivista White Sposa (settembre 2016), la stilista ha spiegato com’è ruscita a realizzare le quattro nuove linee bridal 2017, ossia EP Elisabetta Polignano, Vision, Vittoria e Joie de Vivre.

Elisabetta Polignano stessa ha detto: “La creatività per me non è un problema, sono sempre piena di idee e di ispirazioni. Per ogni collezione ho pensato ad un certo tipo di donna, cercando di soddisfarne le esigenze. Naturalmente con molta attenzione alle mode del momento”.

Infine, ha, poi, raccontato al magazine lo stile delle sue collezioni: “EP Elisabetta Polignano si ispira al Giappone, al rigore, ai paesaggi e ai fiori di questo paese. Sono abiti haute couture, studiati e pensati per una donna che vuole essere unica e riconoscibile nel giorno del suo matrimonio. I tessuti sono broccati intessuti d’oro, stampe fiorite su mikado, organze
leggere, chiffon, e qua e là pizzo a creare trasparenze. I colori sono il rosa e il blu in mille declinazioni. Lo stile kimono si ritrova un po’ su tutta la collezione, ma rivisitato, aggiornato e declinato agli abiti da sposa.

Vision è una collezione dedicata ad una donna moderna, che ama la ricercatezza nella sua semplicità. Abiti leggeri, aerei, che si muovono ad ogni passo, organze, pizzi, trasparenze e per le più tradizionali il velo, tutto in total white.

Vittoria, esprime la mia capacità di saper vestire un po’ tutte le spose. È una collezione in cui si trovano tutte le tendenze del momento. Romantico per sognatrici, sensuale per chi non rinuncia alla propria femminilità, rigoroso per le più tradizionali.

Infine, ho pensato anche a tutte quelle ragazze dalle forme morbide. È nata così, Joie de Vivre, una collezione creata per valorizzare la femminilità. Mikado e georgette di seta, pizzi valencienne, rebrode e chantilly, per creare abiti dai tagli più strutturati alle linee più morbide”.

elisabetta-polignano-collezioni-2017-atelier-look-sposa

Richiedi appuntamento