Milano ed il Diritto al Matrimonio : l’iniziativa per regalare il giorno più bello a coppie non abbienti

La crisi economica, che ha imperversato negli ultimi anni, sta lentamente lasciando spazio a nuove speranze, sebbene lo strascico di ciò abbia intaccato alcuni settori italiani importanti, come quello del wedding nostrano.

I matrimoni vengono spesso rimandati in una prossima prospettiva economica vantaggiosa, soprattutto per quanto riguarda le giovani coppie di sposi.

Energie Sociali Jesurum Lab, in collaborazione con Elle Spose, ha deciso di promuovere l’iniziativa “Diritto al Matrimonio” (in quel di Milano), la quale consentirà a 10 coppie di fidanzati, con difficoltà e ristrettezze economiche, di festeggiare il loro giorno giorno più bello senza doversi preoccupare del dispendio oneroso di risorse.

“Diritto al Matrimonio” permette alle coppie milanesi di poter avere un abito da sposa e da sposo, allestimenti, fiori e quattro coperti in regalo.

A questo proposito, i partner che hanno aderito al progetto sono stati diversi, pronti a dare un esplicativo supporto tangibile: per quanto concerne gli abiti da sposa e da sposa (nonché relativi accessori), gli atelier coinvolti sono Eddy K e Jenny Packham.

“Diritto al Matrimonio” nasce da un implicito riferimento al “Diritto alla Felicità”, contenuto nell’art.3 della Costituzione Italiana: per felcità, possono intendersi dverse interpretazioni, non ultima la possibilità di gioire dei momenti più importanti della vita, proprio assieme alle persone amate più care.

Una sua derivazione, da cui l’iniziativa di supporto ai futuri sposi prende spunto, è il “Diritto al Compleanno”, in cui si organizzano feste di compleanno per bambini le cui famiglie non possono permetterselo.

Diritto al Matrimonio, infine, consente una visione futura ottimista, pronta ad accompagnare gli sposi lungo la navata della loro vita insieme.

Richiedi appuntamento