Lingerie da sposa : i consigli della wedding planner Giorgia Fantin Borghi

Anche la lingerie da sposa ha un proprio “codice di abbigliamento”, con l’intimo nuziale ad assumere un ruolo da protagonista nella vestizione per il giorno più bello.

A tale proposito, vi sono alcuni ideali consigli della wedding planner Giorgia Fantin Borghi, la quale è un’esperta tanto di stile quanto di buone maniere, leitmotiv di un momento così importante per la futura sposa.

Allo stesso modo, lei stessa insegna che un ottimo completino di intimo può giocare a proprio favore, sostenendo, appiattendo oppure regalando una taglia in più, oltretutto senza essere notato…

Insomma, una piccola assicurazione per sottolineare e mettere in risalto al meglio l’abito da sposa dei sogni, senza rinunciare ad un tocco di seduzione coadiuvato da un accattvante comfort.

Giorgia Fantin Borghi, in merito a questo, consiglia di provare debitamente l’intimo nuziale con il vestito da sposa, sia per rendere il tutto perfetto, in vista del giorno del matrimonio, sia per far attenzione ad ogni piccolo particolare e dettaglio, che può sfuggire nella prima prova della lingerie.

Infatti, vi possono essere pizzi, fiocchi, nastrini o spalline lavorate che da soli sono semplicemente spendidi, ma che, abbinati al vestito da sposa, possono tramutarsi in un incubo di inadeguata alchimia tra i due.

Infine, un consiglio prezioso dalla famosa wedding planner: per mantenere fermo il reggiseno, bastano due micro cuciture strategicamente impiegate al posto giusto, fatte con l’abito da sposa indossato.

Richiedi appuntamento