Il fascinator tra gli accessori da sposa per capelli più gettonati del 2016

Tra gli accessori da sposa per capelli, un gradito ed estroso ritorno sta nel fascinator, un curioso copricato bon ton dall’allure elegante, romantica ed accattivamente retrò.

Praticamente, il fascinator è un accessorio a metà strada tra un fermaglio, un cappellino ed un cerchietto per capelli: esso è un must dell’aristocrazia inglese, perfetto per eventi e kermesse importanti a cui le lady partecipano.

La sua eterogenea essenza permette al fascinator di potersi reinventare, di volta in volta, a seconda dei gusti e dei desideri della futura sposa, oltre che in presenza dello stile wedding prescelto.

Può avere una natura sobria oppure raffinatamente intrigante e curiosa, in cui si possono inforcare dettagli su dettagli, come pizzo, fiori, piume, nastrini, perle, cristalli e così via.

Sebbene la sua sia una funzione più moderna del cappello da sposa, il fascinator riesce ad esprimere, altresì, un fascino dolcemente vintage, ma sempre in termini di un dress code debitamente legato al bon ton.

Accanto alla veletta ed a tutte le romantiche applicazioni per capelli, il fascinator, per il 2016, si è rivelato tra gli accessori più gettonati.

In effetti, esso è ideale sia con e senza velo da sposa, confermando la sua natura diversificata ed una certa funzionalità dalle più svariate sfumature: di solito, è oppurtunamtamente posizionato nella parte bassa della nuca, da dove, appunto, può partire l’acconciatura da sposa sfoggiata.

Ad esempio, romanticamente floreale la visione stilistica del fascinator secondo Elisabetta Polignano 2016; essenziale e moderna nel mood Valentini Spose 2016 oppure, infine, una raffinata via di mezzo con una squisita veletta per Divina Sposa 2016.

Richiedi appuntamento