Una nota di colore con corsage e boutonniere

Ricoprite un ruolo importante durante la cerimonia di nozze? Siete una cara amica della sposa oppure la testimone o la damigella o una parente?

Bene, sarete anche voi impreziosite da un tocco unico e ricercato che solo i fiori possono dare. Stiamo parlando del corsage, diventato il simbolo floreale per eccellenza per le signore o signorine che per qualche motivo sono legate alla sposa. Comunemente chiamato polsiera, il corsage è un braccialetto di fiori rigorosamente veri e in sintonia con le composizioni delle nozze. Bracciali semplici, ma anche vistosi e appariscenti; in entrambi i casi sono accessori unici e raffinati.

Al pari del corsage, rigorosamente femminile, anche per gli uomini è riservato un tocco floreale che prende il nome di boutonniere posizionato sull’occhiello dello sposo, dei testimoni, dei genitori e dei suoi fratelli. Abbinato all’abito della sposa e al suo bouquet, la boutonniere è simbolo di eleganza, utilizzato anche in passato nei matrimoni reali per conferire una nota di colore e di classe alla cerimonia.

“Corsage e boutonniere più particolari e d’effetto sono quelli realizzati con fiori di stagione  perché esprimono il massimo della loro freschezza in sintonia con il periodo dell’anno e i colori. Per i nostri sposi natalizi garantiamo effetti magici grazie a fiori come amarillis, tulipani, anemoni, giacinti e ranuncoli: qualsiasi sia la loro collocazione, conferiscono eleganza e preziosità all’intera cerimonia”.

 Gianna Sanmartin, titolare del negozio Il Fiore di Cornedo Vicentino

By il Fiore di  Cornedo

Richiedi appuntamento