Il coprispalle da sposa per questo 2016

Il coprispalle è un accessorio nuziale must have sia di quest’estate sia di quest’inverno 2016: la sua è una declinazione stilistica elegante, fashion e funzionale allo stesso tempo.

Infatti, sia per matrimoni religiosi sia per riti civili, esso è consigliato per la sua allure vedo e non vedo, che copre, piuttosto che svelare, tanto per particolari momenti della cerimonia quanto per celebrazioni importanti.

Per questo motivo, il coprispalle va indossato su abiti da sposa strapless, bustier sagomati e modelli a sottoveste, per velare delicatamente alcuni punti strategici della figura femminile.

Al contrario, non va mai sfoggiato con maniche lunghe, anche se in presenza di schiena scoperta: questo perché la sua vestibilità ne risentirebbe e per il qual motivo sarebbe meglio optare per una stola in tulle.

Il coprispalle da sposa può essere realizzato in diversi tessuti, preziose ed amene soluzioni in pizzo, tulle ricamato, raso o seta mikado, fino ad essere un vero e proprio elemento squisitamente decorativo, magari in seta damascata, velluto, broccato ed anche materiali tecnici, ideali anche per i periodi più freddi.

L’abbinamento con l’abito da sposa dev’essere elegante e mai troppo esasperato in fatto di motivi e decorazioni, poiché potrebbe appesantire il tutto: ad esempio, meglio evitare di accostare pizzo a pizzo, dando vita ad un quid in troppi merletti.

E nel 2016, il modello più desiderato dalle future spose è proprio il bolero chic, seguito a ruota dal classico ad anello in tulle.

Boleri coprispalle 2016 abiti sposa Boleri coprispalle 2016 abiti sposa1

Richiedi appuntamento