Tendenze 2015 make up sposa : il contouring

Tra le tendenze make up per il 2015, sta spopolando il “contouring”, una tecnica che, nella sua accezione più importante (diciamo con mano che calca…) è perfetta anche per il trucco da sposa.

Il counturing, infatti, è la base per mettere in luce il chiaroscuro del volto, un gioco di ombre e luci che scolpisce i tratti del viso.

E’ una tecnica ben collaudata a livello professionale, che permette ad attrici e modelle di sfoggiare una fisionomia elegante e ben definita, rifinendo dove si necessita per avere un volto scolpito ( e non solo, visto che si può estendere a collo e decollete…).

Come può non essere ideale per una futura sposa che vuole essere magnifica nel suo giorno più bello?

Il contouring vuole sottolineare i punti di forza di un viso, partendo dal cosiddetto triangolo di luce, che si estende dalla fronte, alla zona sotto gli occhi, al prolabio od arco di cupido (area tra labbra e naso), fino al mento.

Qui si illumina con un fondotinta chiaro, mentre serve un tono di fondotinta più scuro per l’attaccatura dei capelli, le zone laterali della fronte e del naso, guance e mandibole (dalle orecchie al mento.

Sfumando assieme le tonalità di fondotinta, si ottiene così l’effetto scolpito, procedendo poi a completare tutto il make up.

Per il trucco da sposa, si può impiegare un contouring più visibile, senza esagerare con le quantità di fondotinta, più importante dei toni di colori da stendere.

Infine, un prodotto in polvere è consigliato per come si stende più facilmente e per come vengono corretti possibili errori.

 

Richiedi appuntamento