Spighe di grano per il bouquet da sposa

Molto spesso, i bouquet da sposa combinano la freschezza dei fiori con l’algida parvenza di eleganti spighe di grano: questo perché esse rappresentano la terra stessa ed un’idea di prospera fertilità.

La tradizione, poi, racconta come la spiga di grano sia un simbolo di buon auspicio: lo sposo, infatti, alla fine del rito, dovrebbe donarla alla sua amata sposa,

Tutto ciò rappresenta un’accattivante analogia dove, come la terra arata germoglia e dà i suoi frutti dopo avervi seminato chicchi di grano, così il compito di creare, proteggere e perpetuare la vita viene affidato alla donna con il matrimonio.

Dopo questa breve parentesi di “fertile” spiegazione, si può benissimo dire che le spighe di grano coinvolgono un tocco originale per il proprio bouquet, anche a seconda dei propri gusti e desideri.

Solitamente, si tende ad abbinarle a girasoli o gerbere dai colori caldi e forti, proponendo uno stile molto bucolico, agreste e, talvolta, bohemien.

Allo stesso modo, le spighe di grano possono essere comunue abbinate ad altre scelte floreali, come rose, peonie o margherite, sempre a seconda di che tipo di sposa o di matrimonio si voglia presentare.

Ma qualunque sia l’abbinamento floreale desiderato, la spiga di grano ha il potere di illuminare qualsiasi composizione, soprattutto in presenza di tonalità romanticamente accese.

Richiedi appuntamento