Lingerie da sposa vintage : ritornano le pin up anni Cinquanta

Un look vintage imperante per gli abiti da sposa 2014: e se si estendesse lo stile retrò anche alla biancheria intima per il grande giorno (o meglio per la prima notte di nozze)?

La lingerie da sposa ritrova i suoi natali retrò, con un salto temporale ai lontani Anni Cinquanta, in una seducente imitazionne delle pin up del tempo.

Con un intrigante sapore di burlesque, la sposa pin up 2014 deve essere provvista di reggiseni a balconcino, ferretti, slip a vita alta, calze seamed (con la cucitura o riga che corre sul dietro della gamba) e l’immancabile guepiere…

E per completare il tutto, sensuali guanti lunghi in raso….

Si tratta di una scelta provocante, ma non volgare (tanto da poter osare un divertente spogliarello all’insegna dei “pasties”…), ideale in presenza di forme più o meno sostanziose.

Anzi, un’intrigante silhouettes curvy è perfetta per interpretare l’idea di una cover girl d’altri tempi…

Diversi brand del settore intimo si sono mossi per colmare questo nuovo trend, con accattivanti e curiose proposte per questa lingerie 50ies (talvolta incorporando anche delle inconsuete soluzioni shaping…).

Per cui, future spose dall’animo retrò preparatevi ad acquistare intimo in seta e pizzo (anche dal tema a pois), balconcini e culotte, seguiti dalla seduzione (e dalla tradizione) del reggicalze…

E per essere più monelle, tonalità strong, in contrasto con un virginale bianco, ci stanno alla perfezione per essere delle novelle Marilyn Monroe…

Richiedi appuntamento