Perle ed anelli di fidanzamento : la tendenza del 2014

Le peculiari tendenze del 2014 si estendono a macchia d’olio anche per quanto riguarda i gioielli di matrimonio, a partire dai tanto bramati anelli di fidanzamento.

Quest’ultimi sono, in realtà, uno dei pochi preziosi monili che il Galateo suggerisce di indossare alle spose durante la loro cerimonia di nozze, senza esagerare e cadere nel troppo….

L’anello di fidanzamento per antonomasia è sicuramente il solitario, una pietra preziosa (diamanti bianchi in primis) che luccica al centro dell’anulare dell’amata e montata su una fascia d’oro, per lo più.

Il 2014 vede il riconsiderare la perla come un sostituto di tutto rispetto delle tradizionali gemme. Il solitario è perfetto per accentuarne il delicato intaglio, l’iridescente tonalità e la sferica forma, tanto più che famose maison propongono splendidi anelli, in cui la perla è la protagonista indiscussa.

Simbolo d’amore estemporaneo, da sempre la perla richiama in sè i dettami della bellezza, della fertilità e della femminiltà in genere, proprio grazie alla delicata associazione con la dea Venere. La perla, quindi, viene considerata come un portafortuna sia di amicizia che d’amore ed è splendidamente impiegata per decorazioni di lusso.

In barba alla tradizione che non la incitava come anello di fidanzamento, il 2014 ne vede una signorile diffusione, a partire dallo stesso Cartier che pone una perla d’acqua al centro del suo meraviglioso Trinity.

Non manca l’accurata possibilità di abbinare perle a diamanti (o pietre preziose in generale), oltre a sofisticati metalli preziosi, quali oro, platino etc…

L’avvicendamento di cotanta pregiatezza si alterna tra forme tradizionali e più lineari dell’anello, fino alla ricerca di innovative creazioni dal gusto prettamente femminile.

Gli anelli Bubbles di Damiani sono un’aggraziata combinazione di perle Tahiti ed oro (bianco o rosa), in cui la perla centrale viene graziosamente circondata da gemme brillanti.

Se finora le perle si sono considerate alternative sofisticate per orecchini e collier, dal 2014 un tremulo sospiro e lacrime di gioia saranno il risultato di una scelta “perlacea” per romantici anelli solitari.

Richiedi appuntamento