Anelli di fidanzamento 2014 : vintage e personalizzazione sono i trend principali

Il 2014 è ben avviato ed inoltrato, ma le sue tendenze vintage non lasciano adito a dubbi: finchè non scoccherà la mezzanotte di Capodanno 2015, il retrò influenzerà per gradi qualsiasi settore del wedding….

Le stesse proposte di matrimonio con relativi (e stupendi) anelli di fidanzamento non si esimono dal trend del passato: tornano modelli e stili che si rifanno agli anni addietro, in particolar modo agli Anni Ottanta.

Se per la moda la defaillance del decennio è ancora ben impressa, la squisita fattura delle lavorazioni di gioielli e monili è degna di una seconda chance.

Infatti, c’è la gradita riapparsa di eleganti montature in oro, in cui vengono incastonate lucenti pietre preziose, a partire da diamenti e brillanti risplendenti.

Se il solitario ed il Trilogy restano il simbolo intramontabile di una romantica proposta di matrimonio, il 2014 offre, oltre allo spunto vintage, una certa propensione alla personalizzazione.

Le pietre colorate riscuotono un indubbio successo, sia nella versione più costosa (da rubini, smeraldi, zaffiri etc.) che in quella più economica (granati etc.).

La stessa struttura dell’anello di fidanzamento diventa opera personalizzata, proprio per definire la personalità ed i gusti che la propria dolce metà porterà al dito.

E, sebbene siano trascorsi tre anni dal matrimonio regale di Kate Middleton con il principe William, dal 2011 regna sovrano lo zaffiro sferico circondato da diamanti (o, comunque, un anello che gli assomigli), che apparteneva a Lady Diana.

Insomma future fidanzate che aspettate in trepidante attesa la proposta più romantica, avete diversi mesi prima davanti prima che il 2014 si chiuda e se il vintage è la vostra passione, l’occasione non può sfuggirvi di mano….o di dito.

 

Richiedi appuntamento