Acconciatura e pettinature da sposa : quali sono le tendenze per il 2015 ?

Che dire delle acconciature 2015 per la sposa? Sembra, infatti, che le pettinature bridal per l’anno venturo non si discostino poi così tanto dalle idee di questo 2014…

In effetti, viene mantenuta un’allure romantica ed elegante, tipica di un momento così importante, e che, nonostante il passare del tempo, rimane caratterizzata da acconciature ad hoc estemporanee: si pensi, che la stessa moda bridal, abiti da sposa inclusi, ha un ciclo di vita maggiore rispetto ad altri ambiti fashion (con una durata, sì e no, di una stagione…).

A tal proposito, i capelli raccolti o semiraccolti sono uno dei must di qualsiasi periodo nuziale, sia con effetto spettinato sia con risultati più rigorosi: lo chignon, in qualsiasi sua forma, è praticamente intramontabile….

Non mancano, comunque, ritorni dal passato (anche dagli Anni Ruggenti…), come le code morbide (soprattutto legate in basso) e trecce ad hoc: la “braid mania”, che ha colpito questo 2014, si riconferma anche per il possimo 2015, tra varianti classiche (treccia centrale, laterale, a spina di pesce etc.) e la sua sofisticata controparte “a corona”, con quel suo mood regale ad attorniare il capo (alla “principessa Sissi” per intenderci…).

Chissà che qualche sposa vintage non riesumi la pettinatura della principessa Leila di Star Wars: sempre di trecce si tratta….

Il 2015 profila ancora acconciature sciolte e morbide, con una tendenza ai boccoli ed alle onde soffici sempre in auge (sebbene uno stile liscio non passi mai del tutto di moda…), talvolta molto bohemien, hippie o country chic.

Per cui, continuano tagli medi o lunghi, affiancati da un più sbarazzino mood dalla chioma corta: ovviamente, tutto all’insegna di scintillanti e romantiche applicazioni, tra fiocchi, fiori (molto spesso teneri boccioli freschi), strass, cristalli, perle etc. (diademi e cerchietti brillanti a profusioni, così come i pettinini per capelli, moderni o retrò che siano…).

Naturalmente, il velo resta l’accessorio bridal per eccellenza, ossia quello che aggiunge quel quid in più sia all’outfit nuziale sia all’acconciatura da sposa.

Insomma, ci si può chiedere: “qualche sostanziale novità per il 2015 sul fronte chioma oppure no?”

Forse, c’è un interessante e piacevole ritorno al naturale, in cui il colore, il taglio e la pettinatura richiamino uno stile più vicino a quello che sì è, senza stravolgere il proprio look in nome del giorno più bello, sebbene la romantica importanza ed il glam di cui si ammanta.

 

Richiedi appuntamento