Acconciature shabby chic per la sposa 2014

Una sposa shabby chic ha bisogno della sua degna acconciatura: ed ecco che anche la più complicata delle pettinature può trasformarsi in un perfetto simbolo delicato e dedito ad una natura sofisticatamente sobria.

In questo mood, la chioma non viene costretta da forcine od applicazioni senza che un solo capello risulti fuori posto, al contrario, è una ricerca alternativa e glamour, soprattutto per colei che non adori pettinature tanto rigide da sembrare incollate alla testa.

Un’acconciatura shabby chic è morbida e volutamente spettinata, in cui alcune ciocche sfuggono dallo chignon o dalla treccia di partenza.

Come l’eterea sposa che lo stile in questione incarna, un raccolto od un semi raccolto (trattenuto da fermagli, cerchietti, veli etc. a seconda del proprio gusto) si prestano benissimo a sottolineare un look semplice, quasi sbarazzino.

In effetti si è al cospetto di una pettinatura non toppo elaborata e statica, ma altresì elegante e sensuale nella sua freschezza.

Fermagli intriganti e dotati di una nitida lucentezza non faranno altro che impreziosirne il concetto, mentre fluenti ciocche andranno a contornare dolcemente i tratti del viso.

Da una derivazione piuttosto hippie (con un salto negli anni Settanta…), al posto di luccicanti cristalli o sapienti punti luce, l’acconciatura shabby chic può essere evidenziata da un omaggio floreale.

Un semplice cerchietto od una graziosa coroncina di fiori di campo, così come un unico bocciolo tra i capelli, soddisfano i requisiti di un’eleganza sobria, romantica e mai troppo vistosa che lo stile shabby chic concerne in sé.

(Ovviamente il tema vintage del 2014 ne è sempre fortemente collegato…)

Richiedi appuntamento