Gli accessori da sposa 2015 secondo Enzo Miccio

Per questa primavera-estate 2015, il famoso wedding planner della tv, Enzo Miccio, pone una serie di consigli per la sposa di siffatto periodo, soprattutto in fatto di accessori.

Per le sposine alla ricerca di un look nuziale sempre al top della moda, Miccio si lancia perentorio su scarpe, guanti e gioielli.

Le prime riconducono ai concetti stilistici da sempre in voga, ossia le calzature sfoggiate devono essere abbinate al vestito da sposa in fatto di nuance, cercando, appunto, di coordinarne le tonalità.

Allo stesso modo, sì ai tacchi, ma non esagerati, anche per essere pratiche e comode nel giorno più bello, avendo l’accortezza di non svettare sulla propria dolce metà….

In merito ai guanti da sposa, le tendenze, negli anni, si sono rivelate alterne: in un sussiego di eleganza senza tempo, Enzo Miccio conferma il loro impiego, ricordando che debbono essere sfilati appena si giunge all’altare (od all’officiante civile…), evitando di sfoggiarli per il resto della cerimonia.

In quanto ai tessuti, la sposa può scegliere, secondo i suoi gusti e desideri, tra il tulle ed il raso, ma sempre rigorosamente bianchi (magari, anche en pendant con il colore dell’abito….).

I gioielli da sposa sono un punto divergente a seconda della tradizione, del galateo e del proprio gusto personale: bandendo senza mezzi termini monili dalle pietre colorate (poco bon ton…), Miccio non si rivela contrario alle collane, anzi.

In una serie di alternative scintillanti, si può optare per il classico filo di perle, un pregiato collier oppure, se il vestito da sposa presenta il girocollo, anche un modello chandelier, perfetto per essere ammirato con i sui deliziosi pendenti.

Diamanti, pietre preziose, perle etc. vanno bene, ma devono rispecchiare i canoni classici del bianco o dell’argento, sebben, comunque, in versioni rilucenti di glamour….

Richiedi appuntamento