Abiti da sposa in stile Anni Quaranta per il 2014

Per un 2014 all’insegna del vintage, si è visto un dolce appropinquarsi allo stile anni Venti ed anni Cinquanta, per quanto riguarda gli abiti da sposa.

Questo, comunque, non escude altre intriganti varianti nel caso di un matrimonio retrò (o che, almeno, cerchi di sottolinerarne le indiscusse caratteristiche), anzi.

La moda Bridal per il 2014, nelle passerelle di quest’anno, ha visto, (magari in sordina) la presenza di uno stile Anni Quaranta per il vestito dei propri sogni: ciò può particolarmente stuzzicare molte moderne spose alla ricerca di qualcosa di unico ed originale.

Come si presenta un modello anni Quaranta? Un breve riepilogo storico vede l’Europa impegnata nel sanguinoso conflitto della Seconda Guerra Mondiale, decisamente non un clima che facilmente si indirizzi verso matrimoni e nozze sfarzose.

Le ragazze, che (coraggiosamente) si accingevano all’altare, avevano un solo concetto da tenere in considerazione: la semplicità.

In tempo di guerra vengono a mancare i generi primari, per cui anche un insignificante scampolo di stoffa si trasforma in un bene estremamente lussusoso e prezioso.

Ora, sebbene l’accostamento matrimonio-guerra non sia dei migliori per incentivare il giorno più bello, il risultato ottenuto (rapportato ai nostri, molto più spensierati, giorni) è incredibilmente chic e sfoggia una classe intrigante, minimal ed estremamente sofisticata.

In che cosa consiste un abito da sposa degli anni Quaranta? Innanzitutto i volumi non sono affatto eccessivi, per cui le stesse gonne possono presentarsi sì svasate, ma senza esagerazione. Il più delle volte, invece, fruiscono di una conformazione piuttosto diritta, dalle linee sicuramente asciutte.

Il corpetto si avvale di scollature poco profonde (a rispetto dei tempi presi in considerazione), mentre il dettaglio che si distingue inequivocabilmente sono le maniche: imprescidibilmente lunghe, in raso o in pizzo.

I particolari risoluti si soffermano su uno strascico discreto (dello stesso tessuto dell’abito), anche se talvolta applicato a parte e non come soluzione di continuità con il modello.

Gli accessori must per coronare al meglio lo stile anni Quaranta sono il velo corto (od al massimo di media lunghezza) e dei sensuali guanti, doverosamente in raso o seta.

L’effetto finale è coinvolgentemente cool, decisamente ammantato di un’aura vintage, ma con un risultato complessivo evidentemente contemporaneo, in linea con il trend retrò degli abiti da sposa per il 2014.

Richiedi appuntamento