Gli abiti da sposa in stile impero : vintage, eleganza e qualche mito da sfatare

Gli abiti da sposa in stile impero sono, ormai, un classico dell’immaginario collettivo: il gusto un po’ retrò, minimal, ma, nel contempo, romantico ed incisivo, ne fanno un must per ogni collezione bridal che si rispetti.

Come gli altri modelli, il taglio ad impero necessita, comunque, di alcune accortezze, sebbene, tradizionalmente, si pensi stia bene su qualsiasi figura.

Questa convinzione nasce dalla sua conformazione, la quale sposta il punto vita appena al di sotto del seno, segnando, appunto, con linee più aderenti, il corpetto; da qui si dipana maestosa la gonna, caratterizzata o da un geometria semplice e pulita oppure presentando uno stile suntuoso e più elaborato.

Il punto vita in alto, erroneamente, si ritiene ideale per mascherare tutte le piccole imperfezioni: in realtà è perfetto per nascondere curve dei fianchi giustamente generose, ma non è adatto a tutte le silhouettes.

Infatti, in presenza di un seno troppo prosperoso o di qualche chiletto in più, invece di slanciare il fisico, si ottiene il risultato contrario.

Lo stesso dicasi per colei, poi, che vanta una figura minuta: l’effetto finale porta ad ingoffare e tarchiare fin troppo pesantemente.

Lo stile impero, come altri abiti da sposa, necessita di proporzioni melodiose, soprattutto se madre natura ha concesso una statura interessante ed un seno che può stare in una coppa di champagne.

Allora sì il modello in questione si dimostra all’altezza della sua classe e tradizionalità, con un risultato elegante e regale come pochi (e con il consiglio furbo di accentuare un decollette non troppo giunonico).

Lo stile impero tiene banco in questo 2014 dalle note prettamente vintage: per esempio, la famosa stilista Elisabetta Polignano offre una rivisitazione moderna del taglio, addolcendo linee troppo rigorose, facendo uso di delicati tocchi di colore, come la tenerezza del rosa, e splendidi decori sartoriali.

Pronovias, poi, per il 2015, punta sul romanticismo di gonne ampie, contraddistinte da una fluente armonia, contrapposte a corpetti gioiello dalle scollature intrigantemente avvolgenti.

Alla fine, se amate lo stile impero sopra ogni cosa, questo 2014 è l’anno perfetto per indossarlo e sfoggiarlosenza dubbi, beandosi della raffinatezza sofisticata che ne sottolinea i tratti essenziali.

Richiedi appuntamento