Il pizzo e gli abiti da sposa : romanticismo, vintage e minimal chic per il 2014

Quando si parla di abiti da sposa, il pizzo (o merletto) viene associato ad uno stile bridal romantico, delicato e molto femminile, una poesia di tessuto non solo da indossare, ma, naturalmente, da sfoggiare.

Spesso si sentono termini come Chantilly, Venezia, Macramè etc.associati proprio alla parola pizzo: quest’ultimo, infatti, si divide in due grandi famiglie, a seconda del suo metodo di realizzazione.

Si può avere il pizzo “fatto a mano” (con i metodi di lavorazione ad ago, ad uncinetto, a tombolo etc. e di cui fanno parte il Filet, il Macramè, il Merletto di Burano etc.) ed il pizzo “lavorato a macchina” (che a sua volta si divide in due generi, a seconda dei telai impiegati, il Jacquard ed il Leavers; il primo più semplice ed il secondo più elaborato).

Dopo questa escalation di informazioni, ci si può chiedere come il pizzo influisca sul mood bridal, soprattutto di questo 2014.

Presto detto: l’anno in corso di delinea come un omaggio al vintage  e mai un tessuto come il pizzo può dimostrarsi perfetto a celebrare l’anima retrò, che tanto la moda corrente inneggia.

Il fascino indiscusso del pizzo è ideale ed elegante sia per confezionare l’intero abito da sposa, così come per impreziosirne i  dettagli.

Per questo 2014, in effetti, si sono visti modelli in cui il pizzo esalta romantiche scollature a cuore, schiene ad illusione o mette in luce il punto vita, arricchendo di raffinatezza aderenti corpetti e corsetti bustier.

Sebbene la traccia romantica e principesca che il pizzo incarna (soprattutto se associato al tulle, per modelli ampi ball gown, A-line etc.), si rivela sensuale ed intrigante quando viene impiegato per seducenti abiti a sirena o dalle linee maliziosamente fascianti.

L’ispirazione vintage, però, non è la sola ed unica tendenza del 2014, poiché anche lo stile minimal chic fa prepotentemente la sua comparsa.

Ed ecco che l’abbinamento con il pizzo, di modelli più liberi e meno strutturati, sottolinea l’aspetto etero e leggiadro di abiti da sposa dalle linee più morbide e dal mood moderno (talvolta anche con giocose sfumature pastello ad intervallare il candore latteo).

Insomma, sia che si amino tradizione e classicismo, sia che si ricerchi uno stile più contemporaneo, il pizzo è un tessuto molto duttile, ideale ad interpretare i sogni delle spose ed a renderli uno dei magici momenti del giorno più bello.

 

Richiedi appuntamento