Gli abiti da principessa o ball gown : un must have intramontabile anche per la moda bridal 2016

La moda bridal del 2016 è all’insegna della varietà stilistica, ma dove l’innovazione concettuale propone soluzioni creative ed esclusive, lì vi saranno sempre gli evergreen degli abiti da sposa, ossia i ball gown.

Passano le stagioni e le tendenze, ma i vestiti da principessa trovano sempre una collocazione ricercata tra le collezioni bridal di qualsiasi maison.

Il ball gown, come si capisce dal nome, è un abito da sposa principesco, da ballo, appunto, dove la caratteristica principale sta nella gonna ampia ed imperiosa, un bijoux di volume che è l’emblema delle creazioni nuziali.

E’ il wedding dress per eccellenza, il cui romanticismo si esplica in modo estrinseco nella regale ampiezza della gonna, la quale, magari, sia avvale persino della maestosa presenza di uno strascico lunghissimo.

La moda bridal moderna, naturalmente, bolla l’abito da principessa come un po’ troppo esasperato ed esagerato, coinvolgendo, piuttosto, un mood contemporaneo fatto di volumi meno vistosi e linee più scivolate.

Ma l’allure imponente dello stesso lo rende intramontabile, spesso imprescendibile qualora venga presentata ogni nuova collezione di vestiti da sposa.

Ovviamente, le stagioni bridal ne hanno viste le varie evoluzioni stilistiche, in cui uno stesso ball gown propone versatili varianti, passando dalle meno elaborate a quelle, via via, più dettagliate ed in cui, gli stessi corpetti e le stesse gonne si arricchiscono di particolari must have del momento.

Ecco, quindi, maniche lunghe e corte, spalline larghe e o sottili contraddistinguere laddove lo strapless era il fulcro di corpetti bustier; lo stesso dicasi delle gonne, che si sono realizzate in modo sempre più leggiadro e soffice, senza tralasciare l’impiego di balze e volant, vere e proprie sculture modaiole del 2016.

Ancora, non vengono meno seducenti trasparenze ed ammiccanti vedo e non vedo, impreziositi da inserti ed applicazioni pregiate, anche nell’accezione tattoo; anche i tessuti si combinano ed avanzano pretese stilistiche in essere con il glamour di successo ed in cui non mancano mai pizzo, seta, organza, mikado di seta etc., in tutta la loro pura avvenenza.

Insomma, l’abito da ballo può subire trasformazioni, implementazioni, lavorazioni etc., ma il suo fascino è univoco, come lo si può ammirare nella carellata di immagini qui sotto, proprio in merito ai vestiti da sposa ball gown 2016.

Richiedi appuntamento