Abiti da cerimonia per le invitate ad un matrimonio di sera

Il dress code delle invitate al matrimonio è molto importante, soprattutto in caso di cerimonie serali: outfit adeguati sono richiesti per partecipare a questi eventi, illuminati da un romantico chiaro di luna.

L’abito da cerimonia serale gioca le sue carte nella versione di vestito da sera lungo (dallo stile classico ed altamente sofisticato), che può essere impreziosito (particolarmente attorno alla scollatura) da luccicanti punti luce, come cristalli Swarovsky, strass e paillettes…

Attenzione, comunque, a non esagerare: infatti regola d’oro da seguire, in queste occasioni, è di indossare capi eleganti, ma sobri, che non offuschino la protagonista (od almeno una dei protagonisti…) del matrimonio, ossia la sposa.

Come detto, l’abito lungo si palesa raffinato ed ideale, specialmente se costituito da tessuti dalla serica e lucente bellezza…

Per cui, sì a raso, seta e velluto, magari intervallati e compiaciuti da un giocoso ed impalpabile tulle, perfetto per rendere il look ancora più etereo e signorile.

I modelli in lungo, poi, si sbizzariscono tra fluenti linee scivolate (che danzano regali ad ogni passo), seducenti tagli a sirena o sbarazzine geometrie asimmetriche, per non parlare di classici A-line o più voluminosi abiti da ballo (come ammonito, mai  oscurare la sposa…).

Accessori minimal ed originali, in seguito, completano il look perfetto dell’invitata serale: collane brillanti od orecchini dall’aspetto prezioso sono un must senza tempo (con una variante etnica se si indossano creazioni dalle tonalità colorate e vivaci).

Il vestito corto, comunque, non è completamente bandito, soprattutto con una rigorosa lunghezza al ginocchio: si dimostra ottimo nel sottolineare un mood più fresco e brioso, in molti casi evidenziato da drappeggi e volant, ma sempre caratterizzato da linee aderenti alla sinuosa silhouette.

Da evitare minigonne o minidress: per un evento elegante si rivelerebbero troppo cheap, fino a scadere nel volgare.

Infine c’è la piacevole reintroduzione del tailleur anche per le cerimonie serali: intramontabile, classico (o rivisitato) e sempre molto sofisticato (adatto anche per la mamma della sposa).

Insomma, ad ogni cerimonia il suo abito ed ad ogni invitata il suo stile…

Articoli Correlati:

Richiedi appuntamento